“Salviamo insieme il borgo di Ognina”: la campagna dell’Istituto “A.Malerba”.

“Salviamo insieme il borgo di Ognina” è un progetto realizzato dagli alunni della scuola secondaria di I grado “A. Malerba” di Catania. Si tratta di un’attività in cui la metodologia del Service Learning ha permesso di intraprendere un percorso di acquisizione di competenze finalizzate alla rivalutazione del borgo di Ognina e al bisogno di sostenere la comunità ogninese nella sua richiesta di abbattimento del ponte. Per liberare la spiaggetta del porticciolo da tale sovrastante costruzione e per restituirla alla bellezza originaria del suo mitico paesaggio e del suo mare, gli alunni, guidati dal Dirigente Scolastico, dott.ssa Agata Pappalardo e dalle prof.sse Rosa Anna Nicotra e Rosaria Giammello, hanno deciso di organizzare delle azioni per dare inizio ad un lavoro di conoscenza del borgo e di supporto alle richieste della comunità.

 

Trattandosi di un progetto di apprendimento e servizio alla comunità, la scuola lo ha presentato alle prime Olimpiadi nazionali di Service Learning ed è stata selezionata per partecipare alla finalissima del Festival 2018 che si è tenuto a Firenze il 6 e il 7 marzo alla presenza di esponenti del MIUR, dell’ USR della Toscana e del Prof. Seth Pollack, Direttore dell’Istituto di Service Learning California State University, Monterey Bay.

 

L’esperienza ha permesso ai ragazzi di comprendere che, come sostiene Rachel Naomi Remen, “per vivere bene, forse dobbiamo conoscerci meglio e fidarci di più, l’uno dell’altro. Prenderci cura l’uno dell’altro. Il Servizio è il modo in cui il mondo può diventare migliore”. Per questo è stata lanciata una campagna nazionale su Facebook con la pagina “Salviamo insieme il borgo di Ognina” che attende anche i vostri like.

 

   ServiceLearning01   ServiceLearning02
PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

 

torna all'inizio del contenuto